Avviso Utente

Cure Termali


Scopri le cure termali a Sirmione: cure naturali dai grandi benefici.  

Le cure termali di Terme di Sirmione sono cure naturali particolarmente indicate per patologie respiratorie, otorinolaringoiatriche, dermatologiche, reumatologiche, vascolari e ginecologiche grazie alle particolari proprietà dell'acqua e del fango termali. I benefici delle cure termali sono molteplici: non solo riducono i sintomi ma esercitano anche un'azione antinfiammatoria e stimolano il sistema immunitario. 

 

QUANDO SI POSSONO FARE LE CURE TERMALI?

Le cure termali possono essere fatte tutto l'anno, sono tuttavia controindicate nei periodi in cui la patologia è in fase acuta o in caso siano in corso episodi di infiammazione. Prima di iniziare il ciclo di cure termali viene sempre effettuata una visita di ammissione da parte dei nostri medici, che, analizzando il quadro clinico del paziente, verificheranno eventuali controindicazioni. 


LE CURE TERMALI SONO CONVENZIONABILI CON IL SSN?

Il Sistema Sanitario Nazionale riconosce in convenzione molti programmi di cure termali che riguardano le alte e le basse vie respiratorie, l’udito, la pelle, l’apparato ostearticolare e la ginecologia. 
Scopri tutte le informazioni su come accedere alle cure termali in convenzione SSN

RESPIRARE E SENTIRE MEGLIO

CURE INALATORIE, VENTILAZIONE POLMONARE E CURE DELLA SORDITÀ RINOGENA
La particolare concentrazione di zolfo e di oligoelementi della nostra acqua termale sulfurea salsobromoiodica rende le cure inalatorie e la ventilazione polmonare terapie indicate per il trattamento delle patologie respiratorie sia otorinolaringoiatriche (sinusiti, riniti, faringolaringiti) che broncopneumologiche (bronchiectasie, bronchiti e bronchiti asmatiformi). Grazie alla loro efficacia nel difendere e migliorare il respiro sono ottime per la prevenzione anche dei principali disturbi delle prime vie aeree come naso chiuso e voce roca.

Terme di Sirmione è da sempre all'avanguardia anche nella ricerca delle cure per le patologie dell'orecchio, come otiti frequenti e catarro tubarico. Sin dal 1948 è in funzione uno dei primi reparti in Europa dedicato alle cure della sordità rinogena (politzer e insufflazioni tubariche) efficaci nel liberare in modo naturale gli accumuli di catarro tubarico nell'orecchio.

Utilizzando varie tecniche, con queste cure si introducono nelle prime vie aeree e nell’apparato respiratorio sia l’acqua termale frantumata in finissime particelle che l’idrogeno solforato in essa naturalmente contenuto.
Gli apparecchi per la terapia inalatoria si basano infatti sul principio della frantumazione dell’acqua termale in particelle di piccolissime dimensioni, mediante un getto di aria compressa o di vapore sotto pressione. In base alla loro dimensione, le particelle riescono a raggiungere differenti livelli di profondità:
  • Particelle di diametro superiore a 10 µ si arrestano al livello delle vie aeree superiori (naso, laringe e faringe);
  • Particelle di diametro tra 10 e 3 µ possono arrivare a livello di trachea e bronchi;
  • Particelle inferiori a 3 µ possono raggiungere le diramazioni bronchiolari e la parete alveolare.
I pazienti che effettuano un ciclo di cure inalatorie, abbinate anche alla ventilazione polmonare o alle cure della sordità rinogena, si sottopongono a più applicazioni al giorno (da 2 a 5, sulla base della prescrizione del medico termale), con un intervallo di circa 10 minuti tra l’una e l’altra cura.

Torna indietro

IMMERGERSI NELLA SALUTE

BALNEOTERAPIA, IDROMASSAGGIO TERAPEUTICO, CRENOKINESITERAPIA
Fin dall'antichità i bagni in acqua termale sono stati la prima forma con cui la medicina termale ne ha utilizzato i benefici per risanare la pelle e calmare i dolori muscolari e articolari. La balenoterapia è una cura naturale, semplice e senza utilizzo di farmaci che, grazie all'azione antinfiammatoria e antisettica della acqua termale di Sirmione, ha un effetto benefico per la pelle perchè riequilibra la flora batterica cutanea riducendo così il prurito e le chiazze eritemato-desquamative. Associati all'azione meccanica dell'idromassaggio, i bagni termali sono indicati per problemi vascolari, arteriosi e linfatici oltre ad essere un'ottima forma di prevenzione per i disturbi più comuni come le gambe gonfie. Nella riabilitazione post-traumatica e post-operatoria è disponibile la crenokinesiterapia, che prevede l'associazione tra kinesi terapia e l'immersione in acqua termale, questa sinergia consente un recupero in tempi più brevi oltre a permettere una riduzione del dolore e una maggiore mobilità durante lo svolgimento delle sedute.
 

IL CALORE CHE GUARISCE

FANGOTERAPIA
La fangoterapia prevede l'utilizzo del fango termale caldo per la cura delle patologie a carico dell'apparato osteoarticolare. Il fango termale di Terme di Sirmione è un prodotto naturale che, grazie anche alla particolare capacità di trattenere il calore e alla sua composizione chimica e microbiologica unica, è efficace per problemi di osteoporosi, atrosi diffuse e reumatismi. Per questo motivo è anche particolarmente indicato per la prevenzione e la riduzione di disturbi come mal di schiena e dolori cervicali. La sua azione antidolorifica e antiinfiammatoria lo rende anche una valida terapia di supporto per chi soffre di fibromialgia. Applicato a temperature più basse, viene impiegato con efficacia per cure dermatologiche di acne e cellulite.

BENESSERE DONNA

CURE GINECOLOGICHE
Fra le molteplici propietà dell'acqua e del fango termale di Sirmione, l'azione antinfiammatoria e antisettica contribuiscono alla prevenzione e alla cura di patologie ginecologiche e uroginecologiche come cistiti, vaginiti, vulviti e distrofia vulvare. Effettuare irrigazioni vaginali con acqua termale, eventualmente associate alla balneoterapia, alleviano prurito e bruciore intimo in modo naturale, riducendo anche la frequenza degli episodi grazie all'azione di potenziamento del sistema immunitario. I fanghi termali pelvici inoltre possono essere di supporto alle terapie farmacologiche per la riduzione del dolore causato da particolari patologie come, ad esempio, l'endometriosi.

Go Back

Acqua e fango termali


SPECIALIZZAZIONI